Arcobaleni sul mondo

Una riflessione sulle ipocrisie di una società dell’apparenza in cui il cristianesimo è vissuto come pura esteriorità. 

“Dopo il temporale c’è sempre il sereno, all’orizzonte compare l’arcobaleno: dopo la notte, l’alba arriva puntuale; un nuovo giorno ripete il rituale”. 

Quella scala eterea e variopinta invita tutti a guardare il cielo per  inaugurare una nuova era sociale.

 

Acquista online

 

ISBN: 978-88-6096-642-1

Formato: Rilegato

Genere: Poesie

Anno: 2011

Pagine: 96

Editore: Kimerik

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *