sinossihttp://giuseppe-rossi.it/wp-admin/post-new.php

Vi siete mai sentiti stanchi della vostra vita? Insoddisfatti dello stesso posto, degli stessi volti, delle vostre giornate? Con dentro la stessa inquietudine? Eppure, c’è stato un tempo per l’amore, l’amicizia, l’impegno politico e sociale… Ma, non è bastato.
È successo anche al giovane Morgan. Mentre passeggia sul lungomare, incontra Salim, un vecchio marinaio con dei conti da saldare con il passato.
Salim, alla ricerca di una misteriosa isola su cui ci sarebbe una macchina del tempo, convince Morgan a seguirlo nell’impresa mostrandogli una mappa per raggiungere l’isola. Ma nulla sarà più lo stesso. Perché lo scorrere della vita di questi uomini, in realtà, è legato a un filo sottile tra passato e presente. Per salvare il suo amore, Salim deve tornare indietro nel tempo. Seguendolo, Morgan incontrerà Ines, l’amore della sua vita. A bordo dell’Albatros, con un equipaggio straordinario agli ordini del comandante Kab inizia un viaggio insolito sui mari e… nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *